Mini trekking archeologico

Due proposte di mini-trekking nel Capo di Leuca, in due luoghi simbolo del territorio: Macurano e località Ciolo.

Trekking leggero sui luoghi della Memoria tra Macurano (Montesardo) e San Dana (Gagliano del Capo).

Dall’insediamento produttivo rupestre di Macurano al territorio di San Dana, pochi chilometri percorsi a piedi che consentiranno di rendersi conto dello scempio che sarà perpetrato dai promotori dell’opera più golosa mai realizzata nel Capo di Leuca negli ultimi 20 anni: la nuova S.S. 275.
Uno sguardo attento e critico permetterà di scoprire il fascino millenario di insediamenti scavati nella roccia e paesaggi incontaminati caratterizzati da uliveti secolari, di ammirare splendide opere d’architettura rurale come le pajare e le liame, di percorrere antiche carraie e meravigliosi sentieri incastonati tra le falesie della Serra. E, inoltre, tracce di una fattoria romana, una cripta italo-greca dedicata a Sant’Apollonia, la fauna che si risveglia, un paesaggio dalle mille sfumature tutto immerso nei profumi e nei colori della flora primaverile.

Ritrovo lungo la S.P. 210 Alessano – Novaglie, presso l’area antistante l’insediamento rupestre di Macurano (Montesardo).

Trekking leggero nel Paesaggio di pietra tra Terra e Mare: dal Canalone del Ciolo a Novaglie (Gagliano del Capo).

Dalla stradina che da Gagliano del Capo degrada dolcemente verso il mare, si percorre un sentiero che si dirama tra alte falesie e pareti di roccia in cui si aprono numerose grotte preistoriche.
Dal ponte Ciolo fino alla Marina di Novaglie si cammina completamente immersi in un paesaggio mozzafiato a picco sul mare, fino a giungere al cospetto di un’enorme cavità naturale che si apre a 30 metri sul livello del mare: Grotta delle Cipolliane.

Ritrovo lungo la S.S. 275 a Gagliano del Capo, presso l’area antistante la Chiesa di San Francesco da Paola.
Info e prenotazione obbligatoriafoto grotta cipolliane di angela bianco

Close Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>